Luoghi di interesse

La Città dei Bambini e dei Ragazzi

20/03/2018

Durante le mie ricerche sui luoghi dove andare con i bambini ho avuto modo di conoscere un posto dove sicuramente porterò la mia bambina appena sarà in età da apprezzarlo: LA CITTÀ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI nell’area del Porto Antico di Genova, a due passi dal famoso Acquario.

Si tratta di un’area di 2000 mq di gioco educativo per bambini dai 2 ai 13 anni di età dove si può giocare divertendosi e scoprendo scienza e tecnologia grazie anche ai 50 exhibit multimediali e interattivi.

La struttura è divisa in tre spazi in base all’età dei bambini: lo spazio 2/3 anni, lo spazio 3/5 anni e lo spazio 6/13 anni.

Spazio 2/3 anni: è dedicato alla percezione del proprio corpo dove il percorso esperienziale è il “Piccolo bosco in città” con un’accogliente casetta, lo specchio per vedere riflessa la propria immagine, l’anfratto per nascondersi, il fiume da attraversare e la grotta per “affrontare” e superare la paura di ciò che non si conosce.

Spazio 3/5 anni: è suddiviso in tre aree tematiche: “Io e gli altri”, “Il mondo intorno a me” e “Le mani in acqua”. Queste aree servono a stimolare il bambino nei confronti dell’ambiente circostante e nell’approccio con se stesso attraverso i sensi, la manipolazione e l’incontro con gli altri. Nello specifico, “Io e gli altri” è la rappresentazione di un “vero” cantiere, che consente ai bambini di giocare tutti insieme a completare una casa utilizzando mattoni di gommapiuma, carriole, gru e nastro trasportatore. “Il mondo intorno a me” riguarda esperienze sensoriali e sensopercettive da compiere attraverso specchi concavi e convessi, telecamere fisse, il pannello del vento, scatole con oggetti da riconoscere al tatto, tubi che emettono essenze, computer su cui disegnare con le dita. “Le mani in acqua” è una grande vasca dove è possibile osservare il comportamento dell’acqua grazie all’utilizzo di mulini, dighe, contenitori, pompe e barchette. C’è un’ulteriore postazione dove è possibile posizionare delle palline su dei getti d’acqua per vedere come la forza del getto riesca a sostenerle.

Spazio 6/13 anni: dedicato ai più grandicelli è anch’esso suddiviso in tre temi: “Il vivente” dove si trova lo spazio delle testuggini e dove è possibile vedere ed entrare nella ricostruzione di un vero formicaio esplorabile sia sopra che sotto terra attraverso dei tunnel, “L’idea tecnologica” dove si trova uno studio televisivo reale e attivo, l’area giochi-esperimento per avvicinarsi alle energie rinnovabili e il laboratorio per costruire robot e veicoli volanti, e infine “Gioco con la fisica” dove si trovano luci e specchi, illusioni ottiche, bolle di sapone e la ricostruzione di un transatlantico.

Presso la Città dei Bambini e dei Ragazzi è possibile organizzare feste di compleanno e anche feste a tema in base all’età, inoltre sono spesso organizzati eventi.

Le visite possono essere organizzate anche per le scuole, con laboratori specifici per scuole dell’infanzia e scuole primarie e secondarie di primo grado e secondo grado.

La Città dei Bambini e dei Ragazzi è aperta tutto l’anno dalle 10:00 alle 18:00.

Per ogni altra informazione (prezzi, sconti, orari esatti, parcheggi, eventi, ecc.) vi consiglio di consultare il sito www.cittadeibambini.net

Se ci siete già stati o pensate di andarci e poi volete condividere con noi la vostra esperienza saremo molto felici di aspettarvi nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.