Pensiamo in libertà | Pensieri vari

Poesie di Natale per i bambini

04/12/2020

Abbiamo raccolto per voi alcune poesie di Natale che possiamo imparare insieme ai nostri bambini per creare l’atmosfera natalizia che ci rende sempre felici.

Il Natale si sta avvicinando e quest’anno avrà probabilmente un sapore diverso dagli altri anni, ma non possiamo lasciarci abbattere da tutto quello di negativo che ci circonda.

Impariamo una bella poesia con i nostri cuccioli e sicuramente avrà effetti benefici su di noi e soprattutto su di loro!

Poesie di Natale per i bambini

Alcune poesie di Natale per i bambini:

Un dono speciale

Quest’anno Natale
mi ha fatto un bel dono,
un dono speciale.
Mi ha dato allegria,
canzoni cantate
in gran compagnia.
Mi ha dato pensieri,
parole, sorrisi
di amici sinceri.
Dei vecchi regali
non voglio più niente.
A ogni Natale
io voglio la gente.

Roberto Piumini

Gli alberi di Natale

Che belli che son gli alberi di Natale
da ogni lato della strada li vedo brillare.
Han fiori dorati e fili argentati
e con molte palline sono addobbati.
E poi qualche fiocco appeso qua e là
per aumentare la felicità.
Adesso dai guarda in cima che c’è
una stella d’oro che illumina anche te.

Debora Tedeschi

Poesie di Natale per i bambini

 

Neve

Poveretto chi non sa
sciare né pattinare.
Di tanta neve, che se ne fa?
Tutto quel ghiaccio non gli serve a nulla.
Di tanta gioia lui non può godere:
al massimo si farà
una granita in un bicchiere.

Gianni Rodari

Natale

Nato è il bambino nella capanna
veglia Giuseppe, veglia la mamma
nel cielo appare la nuova stella
che annuncia il mondo la gran novella
gli angeli cantan in una schiera
risorgi uomo, risorgi e spera
fa che il bambino ti nasca in cuore
e che ti porti luce ed amore.

Emma Minoia

Poesie di Natale per i bambini

Filastrocca degli Auguri

Questa è una formula miracolosa
Non devi dirla distrattamente
Dilla più piano: dice qualcosa
Dice fortuna per chi la sente

Dice di belle mattine serene
Parla del sole dei giorni futuri
Dice che io voglio che tu stia bene
Dice così: AUGURI!

Bruno Tognolini

Stella cometa

Nella notte fredda e oscura,
nera e cupa da paura,
una luce sfavillate,
improvvisa e abbagliante,
è salita su nel cielo
e ha sfidato il grande gelo.

Su una grotta si è posata
e l’ha tutta illuminata:
la Madonna, il bambinello,
San Giuseppe e l’asinello;
i Re Magi e i loro ori
e le greggi coi pastori.

Ha una coda questa stella
che la rende molto bella;
ne va fiera e ne ha motivo:
di Gesù annuncia l’arrivo!
La sua luce tutti allieta:
ecco la stella cometa!

Jolanda Restano

Ed infine la poesia di Natale per i bambini veronesi!

 Ode al Pandoro

A Verona il dolce è nato
ed è invero prelibato!
Ha una forma tanto bella
che somiglia a una stella.

Il Pandoro tanto amato,
ha un aroma vanigliato,
è assai morbido e goloso,
ha un profumo strepitoso.

Soffice come nube del cielo
ricoperto di zucchero a velo,
è dolce nobile e assai regale,
arriva in tavola a Natale.

Se ne addenti una fettina
senti in bocca l’acquolina,
nelle orecchie angeli in coro
cantan: Viva il Pandoro!

Jolanda Restano


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.