Dove andiamo | Luoghi di interesse

In gita in Val di Fiemme sulle Dolomiti

13/08/2020

Oggi la nostra amica Silvia, di Grafica CIUF, ci racconta la sua bellissima gita in famiglia in Val di Fiemme, fra i sentieri tematici delle Dolomiti.

Latemar, la Montagna animata delle Dolomiti

La montagna è una cosa che si associa spesso alla lentezza, alla tranquillità e alla solitudine. È difficile quindi pensare che un bambino possa vederci qualcosa di interessante. Nel tempo però diverse zone delle Dolomiti hanno iniziato a proporre sentieri tematici ed escursioni a misuradi bambino.

Il racconto della nostra gita

I nostri figli, si sa, si annoiano facilmente, è difficile, soprattutto quando sono piccoli, riuscire ad interessarli e stupirli. Sono partita da casa per la nostra gita, con questo pensiero, comune sono sicura a tante mamme.gita val di fiemme

Arrivati in Val di Fiemme, a Predazzo abbiamo preso la Telecabina Predazzo-Gardonè, sul Latemar, a 1650 m di altitudine. La Telecabina dura quasi 15 minuti ed è un’esperienza fantastica già di per sé. Si arriva in un grande piazzale in cui i bambini impazziscono all’istante: ogni cosa intorno è studiata per loro.

Andiamo al punto informazioni, per capire come sono organizzati i vari percorsi. Ci sono parchi giochi, attrazioni e due sentieri tematici. Per ogni sentiero ci sono diversi giocolibri, in base all’età del bimbo (ce ne sono 9). I giocolibri, che costano 6€ di uno e 10€ di due, si sono rivelati davvero utili per catturare la loro attenzione.

La foresta dei draghi

Il primo percorso, la foresta dei draghi, dura circa un’ora. Attraverso gli indizi dei giocolibri i bimbi possono trovare, in un percorso meraviglioso nel bosco, le varie tracce dei draghi, opere di land art realizzate con gli studenti del Liceo Artistico di Pozza di Fassa e l’artista Marco Nones. È una passeggiata facile, pianeggiante e carrozzabile, il mio bimbo di 3 anni, l’ha fatta tutta a piedi senza aiuto. Il percorso ad anello è studiato ad hoc per far si che durante la prima fase del percorso, nonostante continui a osservare ogni cosa attorno a te, non vedi le opere successive, infatti è tutta una scoperta dietro l’altra, e i miei figli ne sono rimasti elettrizzati.

dolomiti

Il pastore distratto

Il secondo percorso, il pastore distratto, dura un’ora, e noi per non stancarli troppo abbiamo deciso di farne uno al mattino ed uno al pomeriggio. Col giocolibro (ce ne sono 5 diversi) vai alla scoperta di saperi che un tempo erano comuni. Si può imparare il ciclo dell’acqua, farsi raccontare i segreti della montagna dal nonno di Martin, conoscere le api, camminare a piedi nudi tra muschio e rametti. Anche questa è una passeggiata facile, anche se con qualche salita in più, ma niente di impossibile (è consigliato lo zaino porta bimbi per i bambini 0-2 anni).

Tornati al piazzale iniziale c’è un’altra fantastica attrazione per bambini, l’Alpine Coaster Gardonè (1 corsa adulti 5,50€, junior 4,00€, i bambini devono avere un’altezza minima di 105 cm, e viaggiano gratis se minori di 8 anni, accompagnati da un adulto). Si tratta di un circuito ad anello fatto su un bob su rotaie, di 1 km circa, la velocità la regoli tu con i freni a mano. Inutile dirvi che la mia bimba di quasi 6 anni e il papà hanno fatto diversi giri e si sono divertiti come pazzi.

Per quest’estate 2020 ci sono diversi pacchetti di offerte speciali che comprendono telecabina, giocolibri, e attrazioni varie. Anche se alcuni spettacoli programmati sono stati rinviati all’estate 2021, vale la pena davvero trascorrere una fantastica giornata sul Latemar, all’insegna della natura e del divertimento per piccini… e grandi!

Per info vi rimandiamo al sito ufficiale LATEMAR Montagnaanimata.

Il Giro d’Ali a Bellamonte nel cuore pulsante delle Dolomiti

A 12 minuti in auto da Predazzo, sempre in Val di Fiemme, si trova questo meraviglioso parco delle Dolomiti. Situato in un’area particolarmente soleggiata, sulla Catena del Lagorai e sul maestoso gruppo Pale di San Martino Dolomiti Unesco.

gita sulle dolomiti

Il racconto della nostra gita

Il Giro d’Ali, questo il nome del parco, si trova in località Le Fassane, a quota 1750 m, ed è raggiungibile con la cabinovia Bellamonte 3.0.

Se siete coraggiosi si può decidere di prendere la cabinovia n° 73, chiamata Nidoplano, che ha il fondo trasparente che ti permette di osservare il mondo dall’alto.
Quando parti, acquisti sia il biglietto per la cabinovia che l’ingresso al parchi giochi (5€ a testa, include Giro d’Ali e Frainus, il sentiero tematico attorno al giro d’ali. I bambini 0-4 anni, nati dopo il 16.05.2016, entrano gratis).

Il sentiero di Frainus

Arrivati la mattina abbiamo deciso di fare prima il sentiero di Frainus e poi di lasciarli giocare nel pomeriggio, visto che ci sarebbe stato più caldo. Il percorso è diviso in 6 tappe, nelle quali i bambini scoprono tante cose interessanti sugli uccelli, con giochi e scoperte a tema. Il sentiero dura circa un’oretta ed è lungo 1,6 km.

Quando entri nel Giro d’Ali ti rendi conto subito di quanto tutto è fatto a misura di famiglia: ci sono grandi lettini prendisole, gazebo in legno per il pic-nic fai da te, un percorso Kneipp ed una postazione per il massaggio del piede.

Sicuramente l’attrazione che va per la maggiore è l’attraversata con la zattera sul lago, dove i bambini devono cercare di mantenere l’equilibrio, circondati di uccellini sputa acqua (la zattera sul lago).  Andandoci di domenica è stato difficile riuscire a inserire i miei bambini, in quanto l’età media dei ragazzi sulla zattera era più alta dei miei figli, e quindi abbiamo preferito farli divertire nelle altre attrazioni, ci sono infatti tante altre cose da fare nell’acqua e fuori. Mio consiglio è quella di portar via per loro costume, asciugamani e un cambio vestiti, perché sarà molto difficile che resisteranno dal bagnarsi completamente, nonostante il fresco dell’altitudine e l’acqua ghiacciata.

Anche questa è stata sicuramente una gita bellissima, i bambini si sono divertiti tantissimo, e noi con loro! Ve la consiglio!

Per info vi rimandiamo al sito ufficiale ALPE LUSIA – Giro d’Ali parco giochi a Bellamonte.

dolomiti gita val di fiemme

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.