Pensieri vari

Il pediatra, anche nel weekend!

18/01/2018

Oggi voglio parlarvi di un servizio che abbiamo sul territorio veronese, ma che in qualche forma simile potrebbe essere presente anche in altre province. È un servizio, secondo me, molto importante per dare tranquillità alle famiglie con figli ammalati nel fine settimana, che in caso di bisogno sarebbero costretti a rivolgersi alla guardia medica (che però spesso non si prende in carico responsabilità su bimbi molto piccoli) o a un pronto soccorso pediatrico, tra l’altro non presente in tutti gli ospedali e dove purtroppo si possono dover affrontare lunghe attese.

Sto parlando di Pediatra Più, un servizio di assistenza per tutti i sabati e le domeniche dell’anno. Su richiesta il pediatra di turno verrà direttamente a casa vostra per visitare il vostro bambino. Sul sito internet trovate tutte le informazioni, tra cui i numeri di telefono e i – pochi – giorni dell’anno in cui l’assistenza non è attiva. Il costo del servizio è pari a quello di una visita pediatrica privata.

Credo sia capitato a tutti i genitori, soprattutto di bimbi ancora piccoli, di trovarsi in ansia con un figlio ammalato proprio nel weekend e non sapere se è il caso di aspettare il lunedì o rivolgersi a un pronto soccorso pediatrico, due soluzioni nettamente opposte dove l’una può sembrare troppo superficiale e l’altra troppo ansiosa. Pediatra Più è l’utile via di mezzo per non trascurare il vostro bambino e prendervi cura di lui anche nel fine settimana!

Only registered users can comment.

  1. finalmente… giusto qualche sabato fa avevo bisogno della pediatra… non sapendo di questo nuovo modo di assistenza ho chiamato la guardia medica, che ovviamente mi ha mandata al pronto soccorso… morale della favola, siamo state al pronto soccorso dalle tre di notte fino al mattino alle sette… la mia bimba era distrutta! oltre al fatto che stava male, le ore di attesa sono sempre troppe. ( notare che c’eravamo solo noi)

    1. Ti capisco, in quanti ci siamo passati!!!! La guardia medica non visita bambini e rimanda sempre al pronto soccorso e lì aiutoooo! anch’io ci ho passato le mie ore, con le bimbe, per fortuna per cose non gravi. Sì questo è decisamente un’ottima iniziativa, per altro sappiamo che ne ha già usufruito un’amica di Sara, l’altra amministratrice, e ne è rimasta soddisfatta! certo: SPERIAMO DI NON AVERNE BISOGNO! Grazie Laura, seguici! Paola [admin]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.