Fai da noi

Gli 8 migliori costumi di carnevale fai da te

04/02/2019

Oggi parliamo di costumi di Carnevale. In commercio ce ne sono tantissimi, più o meno elaborati, che si rifanno a personaggi della storia o di cartoni animati, divertenti e colorati. Ce n’è davvero per tutti i gusti ed anche per tutte le tasche. Certo, un minimo di spesa è sempre da preventivare.

A noi di “PArole e SApere” piace però tanto il fai da te. Risparmiare qualcosa, avendo la soddisfazione di aver fatto qualcosa di bello con le propri mani. O almeno averci provato! (Le capacità personali qui giocano un ruolo fondamentale!)

Non dimenticate il trucco: è fondamentale per la buona riuscita di quasi tutte le maschere. Procuratevi i colori atossici per colorare la pelle e via con la creatività!

Abbiamo deciso quindi di darvi qualche idea. Nel web ci sono tantissimi abiti fai da te, abbiamo scelto quelli per noi più originali. Ve li mostriamo dandovi alcune indicazioni per poterli creare. Le immagini sono tutte tratte da Pinterest.

  1. Sub – Semplice ma al contempo molto originale. Procuratevi una tutina nera e un paio di occhiali da immersione (credo che tutti più o meno li abbiate). Colorate un paio di bottiglie di plastica (qui tono su tono ma vedete voi cosa riuscite a fare) ed unitele con del nastro adesivo. Con uno spago fate delle bretelle per appendere le vostre “bombole” alla schiena. Ed il vestito è pronto.

2. Pecorella – Molto tenero ed al contempo anche questo semplice. Una tuta nera sotto. A questo punto puoi incollare dei batuffoli di cotone con colda a caldo o direttamente alla tuta oppure ad una maglietta bianca che il bambino indosserà sopra (togli le maniche in caso). Stesso procedimento col cappelli a cui dovrai anche attaccare due orecchie nere in cartone o stoffa.

3. Il coniglio nel cilindro – Questo l’ho trovato molto carino per bambini piccoli. Gonnellina nera un po’ stretta a cui va applicata una veletta nera di stoffa (potete tenerla tesa con un po’ di filo di ferro). Sopra maglietta bianca. Non possono mancare le orecchie che si trovano facilmente in commercio, in mancanza basterà un cerchietto a cui applicare due orecchie fatte da voi.

4. Aviatore – Un pantalone beige o grigio, una bella camicetta e un po’ di manualità per creare le ali: non serve molto, un cartone grande, un po’ di colore e delle cinghie per tenere le ali con le braccia. Se avete anche un cappello o degli occhiali simil aviatore, il costume è fatto!

5. Polipo – Un bel polipo colorato, come possiamo farlo? Basta usare tante calze (meglio calzamaglie che ne hanno già due) e riempirle di cotono o carta, insomma qualcosa che permetta di aumentarne il volume. Potete optare per la tinta unica, ma perché no, anche per un “polipo variopinto”. Sul cappello potete attaccare degli occhioni in feltro ed ecco la maschera è pronta.

6. Lego – Molto semplice ma allo stesso tempo divertente e carino, poi a chi non piacciono i Lego? Procuratevi un bello scatolone (adatto alla corporatura del bambino) e coloratelo del suo colore preferito. Attaccatevi poi dei bicchieri o piccoli vasetti di plastica, anch’essi colorati. Se volete, potete fare il cappello nella stessa maniera, con un nastrino riuscirete a tenerlo sopra il capo.

7. Cestino di fiori – Se avete un bel cestino in vimini, leggero ma capiente, od un vaso in plastica con le stesse caratteristiche, aprite il fondo per farvi passare le gambe e mettete delle bretelle per poterlo reggere. Potete fare la stessa cosa con uno scatolone che dovrete dipingere come un vaso. Riempitelo quindi di fiori: veri, finti, di carta pesta, sta a voi deciderlo!

8. Chiocciola – La chiocciola si crea arrotolando della carta (ad esempio quella per pacchi) su se stessa, creando un lungo cilindro. Questo cilindro formerà le antenne, a cui applicare un paio di palline sulla punta, ed arrotolando nuovamente formerà il guscio della chiocciola. Potrete trovare diversi tutorial in rete, più facile a farsi che non a spiegarlo.


Se questo articolo vi è piaciuto, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.