Fai da noi

Giocare con le scatole di cartone

10/04/2020

Scriviamo in un lungo periodo chiusi in casa. I bambini non vanno a scuola, rimangono a casa tutto il giorno. Fortunati quelli che hanno un piccolo giardino da potersi godere, comunque le ore di una giornata sono molte e la noia è dietro l’angolo!

Oggi vogliamo darvi qualche idea….l’occorrente per realizzarla? Una o più scatole di cartone, meglio se di grandi dimensioni (magari di elettrodomestici che avevate comprato o quella in garage piena di robe da buttare). E poi la fantasia….certo la fantasia non deve mai mancare!

Diverse sono le idee che possiamo trovare sul web….

Casette, cucine, piccole automobili….le idee che potrete trovare sul web sono davvero tantissime, alcune anche correlate di pratici tutorial.

Oggi però vorremmo proporvi la nostra creazione: IL CASTELLO DI CARTONE!

Siamo partiti dalla realizzazione della struttura del castello. Avevamo a disposizione due scatoloni belli grandi: uno l’abbiamo tenuto verticale, aprendo la parte in alto mentre l’altro lo abbiamo tenuto per il lungo, sempre aprendo il lato in alto. Le bimbe sono grandicelle per gli scatoloni ed in questo modo possono tranquillamente entrare e stare in piedi (ovviamente con la testa che sbuca in alto)!

I due scatoloni all’interno sono completamente comunicanti.

Abbiamo quindi fatto la merlatura, tagliando con un taglierino il cartone (operazione che deve eseguire necessariamente un adulto). E abbiamo realizzato un ampio portone di ingresso, per permettere alle bimbe di entrare scivolando dentro.

Il ponte levatoio? E’ semplicemente un avanzo di cartone, attaccato sotto la “torre” con nastro adesivo e tenuto da corde ai lati. Queste corde si possono o lasciare libere, facendo scendere il ponte, o tirarle e fissarle alla merlatura, per alzare il ponte e non far entrare nessuno nel castello!

Una volta pronta la struttura (ovviamente questa è la nostra ma potete crearla come meglio credete, in base anche agli scatoloni a vostra disposizione), passiamo alle decorazioni!

Finestre, portoni, mattoni, piante arrampicanti e chi più ne ha più ne metta! Io ho stampato qualche immagine da internet e poi lasciato colorare le bimbe, potete però ovviamente anche disegnare tutto a mano libera direttamente su cartone. Con le stampe cercherete anche di coprire adesivi e scritte varie, che inevitabilmente si trovano sugli scatoloni.

Per questo lavoro la collaborazione bimbi/genitori è fondamentale quindi oltre ad essere un bellissimo gioco finale, con cui i vostri bambini potranno trascorrere ore a fingersi principesse o cavalieri, sarà anche occasione per lavorare insieme, progettare, creare e divertirsi!

Ovviamente il contributo dei bambini dipenderà molto dalla loro età. Sarà comunque importante farli partecipare, rendersi utili, questo renderà il lavoro molto più speciale!

Ecco il nostro castello finito….


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.