Molto Rumore per Nulla – Verona

2020-08-05 21:00 - 23:30

Organizzato da Punto in Movimento Shiftingpoint

Mercoledì 5 agosto 2020 dalle ore 21:00 alle 23:30
presso Teatro Romano Verona
Regaste Redentore, 2, 37129 Verona

Shiftingpoint/Doc Servizi presenta:
Punto in Movimento circuitoteatro in
MOLTO RUMORE PER NULLA
di William Shakespeare
Regia Roberto Totola
Assistente alla regia Marina Furlani

Teatro Romano – Verona
Estate Teatrale Veronese 2020
Mercoledì 5 agosto ore 21.00

Biglietti: Box Office Verona al link
https://www.boxofficelive.it/index.cfm/it/eventi/teatro/MOLTO-RUMORE-PER-NULLA/

Biglietti: https://www.geticket.it/default/show/Molto-Rumore-Per-Nulla-teatro-romano-verona-261912.html

Massimo 310 posti affrettatevi a prenotare il vostro!!!

Lo spettacolo replicherà a Fonderia Aperta Teatro Verona nell’autunno del 2020.

Musiche a cura di Roberto Totola
Elaborazione, traduzione e riduzione testo Marina Furlani
Costumi Isabella Rossi
Disegno luci Roberto Totola
Tecnico luci Marco Di Marzo.
Tecnico audio Jacopo Totola
Allestimento, costumi, effetti, trucco e parrucco a cura di Punto in Movimento/Shiftingpoint
Elaborazione immagine artistica e grafica Roberto Totola e Eugenio Frank Chicano.
Fotografia manifesto di Formicacreativa Matteo Beltrame e Marta Bergamini.
Collaboratori: Cristina Frontero, Lina Corsini Totola, Elisa Colombari, Elena Marcegaglia, Alessandro Natali, Massimiliano Mirizzi.

Personaggi e interpreti:
Benedetto, gentiluomo padovano Roberto Totola
Don Pedro, principe di Aragona Alessandro Giacomelli
Don Juan, suo fratello Enrico Totola
Claudio, giovane fiorentino Alberto Poggi
Lionato, governatore di Messina Silvano Posenato
Corniola, ufficiale della pace Daniele Garofoli

Beatrice, nipote di Lionato Marina Furlani
Ero, figlia di Lionato Giulia Gurzoni
Margherita, damigella di compagnia Isabella Rossi

Molto rumore per nulla (Much Ado About Nothing) di William Shakespeare è una commedia teatrale ambientata a Messina scritta tra l’estate del 1598 e la primavera del 1599.
Commedia di Shakespeare tra le più famose e le più rappresentate in tutto il mondo insieme a “Il mercante di Venezia”, “Come vi piace”, “La dodicesima notte” e “Le allegre comari di Windsor”. Considerata a lungo commedia romantica per i temi amorosi e per la struttura ricca di elementi farseschi e giocosi, l’opera rientra a pieno titolo nel novero delle tragicommedie. L’efficacia della macchina teatrale è stata dichiarata come tecnicamente magistrale dall’unanimità della critica. Cinematograficamente riconosciuta l’edizione del film del 1993 diretto, prodotto e interpretato da Kenneth Branagh affiancato da Emma Thompson, Michael Keaton, Denzel Washington, Keanu Reeves, e una giovanissima Kate Beckinsale.

Lo spettacolo ha una struttura adatta al contesto della suggestiva location del Teatro Romano di Verona, e la regia è realizzata in osservanza alle leggi anti Covid relative allo spettacolo e ai teatri. Il tema del “distanziamento”, quindi, assumerà svariate forme all’interno della regia dello spettacolo e ne sarà il tema portante, diventando anch’esso causa ed effetto delle schermaglie amorose e del susseguirsi degli eventi, comici e drammatici, contribuendo allo svolgersi e alla conclusione felice della vicenda.

La ripresa di quest’opera a me cara (la prima mia direzione fu nel 1996) e approfondita più volte in particolare come studio nel laboratorio di teatro per la formazione dell’attore, è una prova fondamentale nel percorso dei miei studi teatrali e della mia compagnia, viaggio estremamente affascinante, profondo e anche divertente, ad oggi essenziale momento di approfondimento. L’elasticità della storia, l’abbondanza delle forme, l’assortimento dei personaggi, fanno vibrare la commedia di una magica energia. La sorprendente velocità della lingua, sottile, graffiante, arguta, brilla per originalità e ricchezza. In questo mondo shakespeariano ci sono il principe e il servitore, l’onesto e l’allocco, il nobile, il leccapiedi, il pazzo, il buono e il cattivo, tutti vicini, tutti insieme nella stessa baraonda.
Roberto Totola

Info e contatti:
+39 339 2698458
info@shiftingpoint.com
www.shiftingpoint.com
www.fonderiaperta.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.