Autismo a scuola: cosa fare e non – Evento online

2021-02-19 17:00 - 18:30
Online con Facebook Live
Friday, February 19, 2021 at 5 PM UTC+01 – 6:30 PM UTC+01
Price: Free · Duration: 1 hr 30 min
Pubblico Chiunque su Facebook o fuori Facebook
Webinar con Marco Pontis
Iscriviti qui ➡ http://bit.ly/3ranOlJ

Avete mai pensato alle strategie più efficaci per gestire un bambino con autismo alla scuola primaria?
Prendersi cura di un bambino con disturbi dello spettro autistico presuppone andare molto oltre il dato clinico: il funzionamento globale di qualunque persona è infatti determinato da una complessa interazione di fattori e dimensioni bio-psico-sociali.
Ogni bambino è unico e necessita di accorgimenti concreti ed efficaci che rispondano ai suoi peculiari bisogni e siano utili al miglioramento del suo specifico funzionamento globale. Osservando cento o più bambini con disturbi dello spettro autistico, noteremmo che la diagnosi è la stessa per tutti, ma il funzionamento globale di ciascuno è completamente diverso!
In questo webinar cercheremo di fornire le strategie più efficaci per gestire un bambino con autismo a scuola, proponendo indicazioni chiare, sintetiche e concrete su cosa fare e cosa non fare nelle difficili situazioni in classe.
Interviene Marco Pontis, docente di Pedagogia e didattica speciale delle disabilità intellettuali e dei disturbi generalizzati dello sviluppo e di Pedagogia e didattica speciale per la collaborazione multiprofessionale presso l’Università di Bolzano. Da quasi vent’anni lavora con e per le persone con disturbi dello spettro autistico e altre disabilità complesse, collabora costantemente con le associazioni di familiari nella formazione dei genitori e degli operatori scolastici e socio-sanitari e nella supervisione degli interventi educativi evidence-based. Responsabile del Centro CTR per i disturbi dello spettro autistico, collabora con CRS Centro di Ricerca, Sviluppo e studi superiori. È autore di numerosi articoli scientifici, materiali formativi, saggi e testi.

Iscriviti qui ➡ http://bit.ly/3ranOlJ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.