Il parto e dintorni

Come preparare la valigia per il parto

13/10/2018
Fonte: Pinterest

Mancano poche settimane al grande giorno ed è arrivato il momento di preparare la valigia per l’ospedale! L’ideale sarebbe prepararla con calma già al settimo mese, nel caso si possa verificare un parto pretermine, ma in linea di massima, se non ci sono rischi di nascita prematura, si può tranquillamente preparare tra la 34esima e la 36esima settimana di gravidanza.

Alcuni ospedali forniscono una lista di tutte le cose da mettere in valigia, altri si limitano a fornire una breve lista delle cose per il bambino, omettendo tutto quello che servirà alla mamma e al papà. Per questo motivo, noi di PArole e SApere abbiamo pensato di fare una lista il più completa possibile delle cose necessarie da avere con sé quando dovrete recarvi in ospedale.

Per la mamma

  • Cartella della gravidanza e piano del parto (per avere informazioni di cosa si tratta e un consiglio su come compilarlo cliccate qui);
  • Tessera sanitaria e documento d’identità;
  • 2/3 camicie da notte comode per l’allattamento (tipo aperte sul davanti);
  • Vestaglia per muoversi in reparto;
  • 2/3 reggiseni per l’allattamento;
  • Asciugamani;
  • Detergente intimo indicato per il post parto (di solito contengono sostanze dal potere disinfettante e antibatterico);
  • Beauty con l’indispensabile per l’igiene personale (spazzolino, dentifricio, deodorante, ecc.);
  • 5/6 mutande a rete per il post parto;
  • Ciabatte di gomma;
  • Succhi di frutta, acqua e snack per il travaglio;
  • Cellulare e caricabatteria;

Questa è la lista delle cose indispensabili. Sarebbe utile informarsi presso l’ospedale dove si decide di partorire cosa forniscono loro. In caso non abbiate questa informazione, alla lista bisogna aggiungere:

  • Un pacco di assorbenti post parto;
  • Coppette assorbilatte (da non usare in caso di ragadi!);
  • Sapone per mani.

Per il neonato

  • 3/4 tutine (in cotone per il periodo estivo e in ciniglia per il periodo invernale);
  • 4/5 body in cotone;
  • Calzine;
  • Camicia della fortuna (è sufficiente averne una per il giorno della nascita, ma se vi fa piacere potete portarne anche altre 2/3 per i giorni in cui starete in ospedale);
  • Cappellino;
  • Copertina di cotone.

Come detto prima per la mamma, informatevi presso l’ospedale quali sono le cose che forniscono per il bambino. In caso contrario ricordate di portarvi anche:

  • Pannolini taglia 1 (newborn);
  • Lenzuolini per la culla.

Ricordate di dividere i vari cambi del bambino in buste di plastica che contengano un cambio completo, dovrete prepararne almeno 4. Su ogni busta scrivete nome e cognome del neonato e cosa contiene.

Per il papà

  • Abiti comodi per la sala parto (maglietta a manica corta e pantaloncini);
  • Ciabatte di gomma;
  • Acqua, succhi di frutta e snack;
  • Cellulare e caricabatteria;
  • Macchina fotografica e caricabatteria.

Adesso tocca a voi!!


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Only registered users can comment.

  1. Io aggiungo per travaglio e parto di portare un cd o chiavetta con le canzoni preferite visto che in sala parte si possono passare ore…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.