Dove andiamo

Verona for Kids

31/10/2019

Spesso cerchiamo eventi a cui portare i bambini, mete insolite da raggiungere, luoghi magari lontani da scoprire….quando qui, proprio nella nostra città, c’è un patrimonio culturale ed artistico incredibile da spiegare e mostrare ai nostri bambini.

Non solo durante una passeggiata, tranquilla e piacevole ma magari poco attena, ma anche in un tour attento e a portata di mano dei più piccoli.

Oggi volevo presentarvi una interessante iniziativa, promossa dal Comune di Verona stesso: Verona for Kids .

Un portale creato appositamente per i più piccoli, lo conoscevate? Scopriamolo insieme!

Troviamo 5 menù principali:

  1. itinerari;
  2. cosa fare in città;
  3. consigli per chi ti accompagna;
  4. sport, parchi e giardini;
  5. gioca con noi.

Con il primo link troviamo la proposta di cinque diversi itinerari alla scoperta di Verona. Ogni itinerario permette di scoprire luoghi diversi che vengono descritti in appositi collegamenti e segnati su una mappa della città stampabile. Il nostro bambino potrà in autonomia farci da guida. Si spazia dall’immancabile Arena, al conservatorio, ed ancora alla Basilica di San Zeno o a Giardino Giusti.

Nella sezione “Cosa fare in città” troviamo una serie di informazioni di carattere generale. Collegamento ad eventi, convenzioni comunali, proposte per i bambini.

Quindi al terzo link troviamo consigli utili di viaggio: sia per rendere piacevole e divertente la scoperta della città per i bambini, sia informazioni di utilità (quali ad esempio il link alle farmacie presenti sul territorio nonché ad eventuali servizi veterinari se si è in giro con il proprio animale) Informazioni più utili per un turista ma comunque una letta non fa mai male.

E se si ha voglia di divertirsi con qualche attività sportiva? Vengono date alcune idee, con relativa possibilità di ricevere informazioni. Le proposte non sono moltissime ma sono rivolte, come detto sopra, in prevalenza a turisti quindi è comprensibile.

Infine “Gioca con noi” non poteva mancare, parliamo di bambini in fin dei conti. Tutti file in pdf scaricabili e stampabili.

Sono scaricabili due divertenti cacce al tesoro, valide alternativa agli itinerari sopra elencati: troverete tutti i dettagli sul sito o presso l’ufficio di informazione e accoglienza turistica del Comune.

Sempre stampabile, un piccolo opuscolo con elencate “Le 10 cose che devi proprio fare a Verona” con alcune informazioni su orari e costi dei luoghi segnalati. Se vogliamo scoprire quale sia il simbolo della città, perché non colorare il più classico degli schemi con i puntini negli spazi? Oppure completare e colorare un labirinto per raggiungere Castelvecchio. E per i più grandi, proviamo un cruciverba per sapere quanto siamo esperti!

Speriamo di avervi incuriosito. E voi dove avete portato i vostri bambini per far conoscere la città? E cosa avete raccontato loro per renderla una gita interessante ma allo stesso tempo divertente?

Aspettiamo le vostre idee!


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.