Fai da noi

Un lungo pomeriggio in casa

05/02/2018

giocare in casa

È inverno. Periodo di influenze o comunque di giornate fredde. Spesso bambini tutto il giorno chiusi in casa, magari la mattina e il primo pomeriggio a scuola… ma poi che si fa? Ore ed ore da riempire: ma come? Cosa fare per passare il tempo? Ho pensato di condividere qualche idea con voi. Piccoli giochi e simpatiche attività che condivido con le mie bambine. Fate lo stesso mi raccomando: raccontateci cosa fate con i vostri bambini, quando siete costretti a rimanere un pomeriggio o magari tutto il giorno in casa. Le idee non bastano mai!

Premetto che io ho bambine piccole, non ancora della primaria, e femmine, qualche piccola differenza nei giochi c’è ovviamente. Altra cosa, evito se possibile di dare loro cellulare o tablet. In passato mi è capitato mi abbiano rotto il cellulare e poi comunque non l’apprezzo molto come attività. Questa però è una considerazione personale.

Quindi via con le idee…

  1. Cucinare insieme. È vero alla fine forse ve ne pentirete, trovate farina e cioccolato ovunque in casa e manine appiccicose che toccano tutto, ma nel complesso è un’attività davvero molto divertente. Ai bambini piace sempre cucinare, si sentono di essere importanti ed utili e adorano la sera dire ai loro papà “questo l’ho fatto io!”. Che sia una torta o la pizza… Mani in pasta!cucinare coi bambini
  2. Giochi manuali. Io adoro i giochi creativi, quando possibile (per compleanni o ricorrenze varie) cerco di optare per questa tipologia di gioco. Ci facciamo un bel cerchietto fai da te piuttosto che una borsetta con feltro e filo colorato. Anche le costruzioni sono un bel passatempo. Credo che un pacco di Lego non manchi in nessuna casa.
  3. Lavoretti da regalare. Non avete il classico didò? Preparate un po’ di pasta di sale, qualche formina, un po’ di fantasia ed ecco pronti tanti piccoli oggetti fatti da voi da colorare. Io spesso li creo con le bimbe come segnaposto, prima di qualche pranzo importante. Ma non fermatevi qui. Qualche bel sasso grande e chiaro? Può diventare una coccinella o un opera astratta… Tutto ciò che trovate quando fate le passeggiate, che siano fiori o foglie colorate, bastoncini o sassolini, possono essere utilizzati per qualche bel lavoretto. Disegni o biglietti di auguri. Anche il materiale in casa può essere utile: bottoncini, tappi di sughero, fili di lana. Vi serve qualche idea? Google è sempre utile!lavoretti bambini
  4. Disegnare. Un grande classico ma magari per rendere più impegnativa l’attività, usate colori alternativi: le tempere, le cerette, i glitter. Io ogni volta che trovo qualche colore o colla particolare la compro. Ritagliate immagini di giornali e fogli colorati e fate dei bellissimi collage. Quale bambino non adora usare forbici e colla? Le mie usano scotch come se piovesse… per cui ho pensato di comprarne alcuni rotoli tutti colorati. Perché non colorare con le manine? Ovviamente vestiti possibilmente vecchi e tovagliette per proteggere il tavolo!
  5. Bagnetto caldo. Noi abbiamo la fortuna di avere una vasca da bagno che le bambine adorano. Spesso l’inverno, il pomeriggio, dedichiamo una bella oretta ad un bagnetto rilassante e giocoso. Bolle di sapone, qualche sale profumato o anche acqua colorata. Ovviamente giochi a più non posso. Le bambine si divertono un mondo… la mamma un po’ meno dopo ad asciugare e sistemare tutto.
  6. Cinema in casa. Ok la televisione dovrebbe essere vista a piccole dosi. Concordo. Ma con tante ore chiuse in casa come si fa a non accenderla mai? Noi adoriamo vederci insieme un bel film Disney o simili. Io ne ho registrati diversi, faccio scegliere quello che vogliono vedere e BUONA VISIONE. Attenzione, se i bambini sono troppo piccoli l’attenzione è ancora limitata. Poi dovrete rassegnarvi a vedere milletrecento volte lo stesso identico film… è così per tutti, rassegnatevi.
  7. Travestimenti e scenette. Le mie bimbe più grandi (5 e 3 anni) giocano molto assieme. Litigano tanto ma giocano anche moltissimo. A loro piace molto creare piccole scenette: la mamma e la pediatra, la maestra di scuola e i suoi studenti, il ristorante. Io e il papà partecipiamo molto volentieri a queste divertenti siparietti. Organizzano anche spesso finti compleanni, con tanto di invito nell’altra stanza, finti regali, torta e musica di intrattenimento. È strabiliante vedere l’impegno e la creatività che ci mettono. Noi possiamo aiutarle partecipando, rendendo più “ricco e vero” il momento ricreato, magari aiutandoli in piccole maschere.
  8. Giochi in scatola e libri. Ovviamente questo dipende molto dall’età. Le mie bambine sono ancora piccole ma giochiamo di tanto in tanto a Memory piuttosto che Indovina Chi. Un bel puzzle è sempre un passatempo rilassante e piacevole. Altrimenti, perché non sfogliare un bel libro e magari leggere qualche favola che è un po’ che non raccontiamo?puzzle bambini

Questa è qualche idea che avuto piacere di condividere con voi. E voi cosa fate per passare il tempo assieme ai vostri figli?

Only registered users can comment.

  1. che balle idee!! in casa mia funziona bene anche la Baby dance, grazie alla smart tv ci si collega e si canta e balla tutti insieme…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.