Arrediamo

Un bagno per tutti!

11/03/2019

Questo è un blog per famiglie e genitori, ormai lo avrete capito. Solitamente nella sezione arredo parliamo di idee per la cameretta. Oggi ho deciso di cambiare stanza però, parleremo del bagno!

Saper organizzare e studiare un bagno, comodo anche ai più piccoli di casa, è fondamentale. Perché se fino ai 2 anni circa, con il pannolino, l’uso del bagno è saltuario e sempre accompagnato da noi, dopo la fase dello “spannolinamento” il desiderio di autonomia dei nostri piccoli crescerà! Meglio quindi iniziare a pensarci….

LAVABO– Importante munirsi di uno sgabello o piccola scaletta (ce ne sono di apposite) che permettano di raggiungere il lavandino. Ci sono anche dei mobili con integrato un “cassetto-scalino” ma, a meno che non vogliate dare una rinnovata ai mobili, uno sgabello è più che sufficiente.

I bambini dovranno avere i loro accessori personali a portata di mano, parlo di spazzolino e dentifricio, nonché riuscire a raggiungere comodamente sapone ed asciugamano. Cercate di avere oggettistica robusta e non delicata, perché cadrà, cadrà spesso. Meglio se colorata e divertente!

In commercio esistono sistemi per aprire il rubinetto od anche piccoli lavandini in plastica colorata da porre sui bidet.

WC – Anche in questo caso è fondamentale poterlo raggiungere e sedervisi con sicurezza e tranquillità. Per un certo periodo probabilmente sarà utilizzato un vasino, poi uno sgabello (lo stesso del lavabo) e un riduttore faranno al caso vostro. Preparate anche accanto un paio di libricini per bambini, è probabile che i primi tempi trascorreranno alcuni minuti seduti. Anche il rotolo dovrà essere facilmente raggiungibile, anche se per diverso tempo li aiuterete voi.

DOCCIA – Importante sarà prendere un tappetino antiscivolo, utile per tutti ovviamente, soprattutto per un bimbo. Sempre utile una piccola cesta con giochi che possono essere usati con l’acqua. Tutto l’occorrente per la doccia (shampoo, bagnoschiuma, accappatoio) dovrà poi essere a portata di mano ma più vostra, che dei bambini. Attenzione invece ad oggetti come stufetta e asciugacapelli. Un bel tappetino colorato di uscita dalla doccia è indispensabile!

VASCA – Ovviamente per chi ha la fortuna di averla, non tutti i bagni hanno la dimensione adeguata ad averla. Diciamo, la doccia è sicuramente più pratica e veloce ma la vasca, soprattutto con bimbi medio-piccoli, permettere di passare qualche ora in allegri soprattutto nei pomeriggi d’inverno chiusi in casa! Anche qui vale lo stesso per la vasca: tappetino per non scivolare e qualche giochino. Tutto il resto meglio tenerlo lontano.

Il consiglio personale

Importante dare ai bambini degli oggetti e degli spazi loro, distinti magari perché più colorati. Si sentiranno più autonomi e impareranno prima a gestire se stessi e le proprie cose.

Sempre attenzione a tutto ciò che può essere pericoloso, parlo di piccoli elettrodomestici (piastre per capelli, rasoi ecc), medicinali, tutto ciò che deve essere tenuto a debita distanza dai più piccoli.

Cerchiamo anche di avere sempre tappeti antiscivolo perché cadere con i piedi bagnati è sempre troppo facile!


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.