Pensieri vari

Un animale domestico in famiglia!

06/06/2019

L’importante decisione di far entrare un animale in famiglia non va presa alla leggera. Ci sono molti fattori che dobbiamo tenere presenti ma nessuno che sia così importante da impedirci di arricchire le nostre vite con questi splendidi esseri viventi.

Per prima cosa capiamo bene il perchè vogliamo un animale nelle nostre vite. Sapere fin da subito che è un impegno quotidiano, costante e a volte anche impegnativo ci rende subito estremamente consapevoli .

Un animale piccolo, medio o grande che sia ha bisogno di tutto il nostro amore e di tutta la nostra attenzione. Qualsiasi animale decidiamo di adottare è necessario che prima ci informiamo dettagliatamente sulle sue caratteristiche e sui suoi bisogni. Dopodichè è necessario valutare se il nostro nucleo familiare può essere compatibile con le esigenze del nostro futuro amico.

Ad esempio se decidiamo di adottare un coniglietto nano la prima cosa da sapere è che avrà bisogno di spazio. Una gabbia sufficientemente ampia gli darà la possibilità di muoversi liberamente e inoltre bisognerà riservagli un grande spazio in casa o in giardino ma ovviamente recintato per evitare che possa farsi del male. I coniglietti sono esserini molto delicati e sensibili, hanno bisogno di quiete perchè si spaventano molto facilmente. Quindi bisogna evitare rumori forti e improvvisi e trattarli sempre con molta cura. Infatti sono sconsigliati se abbiamo bimbi piccoli o particolarmente vivaci perchè involontariamente potrebbero fargli del male. Inoltre è molto difficile la convivenza con gatti e cani ma potrebbero andare d’accordo con i porcellini d’india e in alcuni casi potrebbero anche condividere la gabbietta. Inizialmente potrebbero essere molto schivi e diffidenti ma con il passare del tempo e con molta pazienza possono diventare estremamente affettuosi e coccoloni. Valutiamo anche l’idea di adottarli in coppia così quando noi siamo fuori casa si possono fare compagnia e non soffrire di solitudine.

pappagalli sono degli animali meravigliosi e davvero sorprendenti. Se state pensando di adottarne uno sappiate che sono animali abitudinari, hanno i loro orari del riposo e del risveglio e come i nostri bimbi piccoli trovano conforto nell’ attuare quotidianamente le operazioni di routine. In altre cose sono simili ai nostri piccoletti come il fatto che canteranno spesso durante la giornata e mangeranno anche come grandi pasticcioni, facendo cadere cibo da tutte le parti. Questi uccelli sono attivi e curiosi, quindi devono avere a disposizione ampio spazio per muoversi, volare ed esplorare. Una grande voliera coperta o una stanza sicura (con finestre chiuse, senza cani o gatti) potrebbe essere l’ambiente ideale per far giocare il vostro pappagallo senza correre rischi. Sono animali estremamente socievoli e con il vostro impegno e dedizione possono diventare amici fedeli che vi accompagneranno durante la loro lunga vita che può durare sorprendentemente dai 20 ai 50 anni!

Il tipo di animale da compagnia che potremmo scegliere è molto vasto e sicuramente con un po di consapevolezza possiamo trovare quello che più si adatta allo stile di vita della nostra famiglia.

Non dimentichiamo che i bambini che vivono a stretto contatto con gli animali socializzano più facilmente perchè gli insegnano in modo naturale a relazionarsi e a prendersi cura di un essere viviente diverso da se stessi. Riescono ad imparare e a rispettare le diversità e sono inclini a conoscere e a scoprire qualcosa di diverso da loro.

Un animale in famiglia gli permette di rilassare la mente mentre si gioca o ci si prende cura di lui abbassando sensibilmente il carico emotivo che si accumula durante la giornata.


Se vi è piaciuto il nostro articolo, potrebbe interessarvi anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.