Luoghi di interesse

Gita al Muse di Trento

11/02/2019

Oggi parliamo di una bella gita che ho fatto con le mie bambine, a metà gennaio abbiamo deciso di andare una giornata a Trento. La mattina abbiamo visitato il Muse, dopo pranzo abbiamo visitato il Castello del Buonconsiglio.

Il Muse

Il Muse è il museo della scienza di Trento realizzato dall’architetto italiano Renzo Piano ed inaugurato nel 2013.

E’ aperto tutti i giorni tranne il lunedì, noi siamo stati un sabato e non abbiamo trovato particolare affluenza, per fortuna. Il costo del biglietto intero è di 10€ ma vi avviso che è a pagamento anche il parcheggio. Poi vi è la possibilità di ingressi ridotti, gruppi famiglia ecc, per dettagli consultate il sito ufficiale.

Il museo è organizzato su differenti piani:

  • al piano terra abbiamo ingresso con biglietteria, un piccolo negozio ed un bar, quindi il Maxi Ooh! rivolto a bambini sotto il 5 anni (che non abbiamo visitato perché ha un costo aggiuntivo) e lo Science Center , una serie di postazioni interattive dedicate alle scienze di base che permette una comprensione pratica e divertente;
  • al piano interrato troviamo Tracce della vita con reperti archeologici, scheletri di dinosauri e l’evoluzione di diversi animali, quindi DNA. Il piccolo grande segreto della vita, che permette di comprendere l’unicità del DNA, i suoi meccanismi di funzionamento e i processi evolutivi, infine troviamo la Serra tropicale, che ci porta in una foresta pluviale Afromontana;
  • al piano primo troviamo Preistoria Alpina, un salto nel passato per
    conoscere le principali fasi dell’evoluzione culturale, economica e sociale nella preistoria delle Alpi, Sostenibilità ed Innovazione caratterizzata da una grande sfera interattiva centrale ed Fablab &Showroom che non abbiamo potuto vedere;
  • al piano secondo troviamo Geologia delle Dolomiti, che rappresentano un unicum nel mondo per le loro caratteristiche geopaleontologiche e il loro paesaggio, Risorse del Sottosuolo, che rimandano ancora al complesso rapporto fra uomo e natura ed infine Rischi ambientali e Protezione Civile, che permette di comprendere anche attraverso postazioni multimediali gli eventi catastrofici e come si dovrebbe intervenire;
  • al piano terzo troviamo Nel labirinto della biodiversità alpina, che
    racchiude un vero e proprio mosaico verticale di ambienti diversi, Cambiare con le stagioni, per osservare le numerose e diverse strategie di sopravvivenza e gli adattamenti degli animali ed Esplora il bosco!, dedicato ai bambini dai 4 ai 9 anni, permette l’esplorazione del mondo attraverso l’uso dei sensi;
  • al piano quarto troviamo Avventura tra i ghiacci, per far conoscere gli elementi geologici e biologici dell’ambiente alpino, Clima ed organismi viventi, con immagini, video, apparti multimediale che stimolano la curiosità del visitatore, e quindi Esplorazione e ricerca, che parla degli esploratori delle alte vette;
  • al piano quinto la Terrazza che si affaccia sulla Valle dell’Adige.

Premetto che noi ci siamo stati, in famiglia, con 4 bambine (di 6,4 e due di 2 anni). Abbiamo dedicato alla visita quasi due ore e mezzo, ovviamente soffermandoci nelle parti più apprezzate dalle bimbe ed un po’ meno in quelle “più teoriche”. Avevamo due passeggini, ci si può muovere tranquillamente in tutto il museo con i passeggini ma devo dire che le nostre due piccole hanno camminato tutto il tempo. Per cui li abbiamo “parcheggiati” negli appositi spazi.

E’ stata un’esperienza fantastica. Alle bambine è piaciuto davvero molto. Affronta tanti temi, approfondendoli il giusto per creare curiosità ma non diventare secondo me troppo approfondito. Ovviamente di particolare interesse sono tutte le postazioni interattive. I bambini comprendono molto di più facendo e provando di persona che non con lunghe spiegazioni impersonali. Quindi ASSOLUTAMENTE CONSIGLIATO!

Il muse in pillole

Il MUSE si trova a :
Corso del lavoro e della scienza, 3
38122 Trento
Trentino Alto Adige
Si trova molto vicino al centro cittadino, a soli 10 minuti a piedi dalla Piazza del Duomo.

Sito web ufficiale MUSE – Museo delle scienze

Orari di apertura: da martedì a venerdì 10.00 – 18.00; sabato e domenica 10.00 – 19.00. Lunedì giorno di chiusura.
Il MUSE è chiuso il giorno di Natale mentre per aperture straordinarie consultare il sito ufficiale.

Il MUSE è privo di barriere architettoniche ed è accessibile ai passeggini. Sono disponibili a richiesta sedia a rotelle e marsupio porta enfant. I bagni sono dotati di fasciatoio per il cambio dei più piccoli.

Non è consentito l’ingresso agli animali, anche se di piccola taglia.
E’ comunque disponibile un nuovo servizio per tutte le persone che hanno la necessità di lasciare in custodia il proprio cane durante la visita al MUSE. Tutte le info necessarie a questo link.

biglietti di entrata al MUSE si possono acquistare presso il museo oppure per evitare code è attivo un servizio di biglietteria on line.
Per maggiori informazioni invitiamo sempre a consultare il sito ufficiale.


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.