Pensiamo in libertà | Pensieri vari

Dove abita la Befana?

06/01/2020

Tutti noi sappiamo che Babbo Natale abita al Polo Nord, ma la Befana invece, dove vive per tutto il resto dell’anno? La leggenda vuole che questa simpatica ma bruttina vecchietta porti dei dolcetti per i bambini buoni e del carbone per quelli cattivi, a cavallo della sua scopa, proprio questa notte, tra il 5 e il 6 gennaio. Molti pensano che la Befana viva al Polo Sud, all’opposto di Babbo Natale, ma in realtà non vi è nulla di certo, anzi.

Molte sono le leggende che si narrano per raccontare la storia della Befana, alcune in chiave religiosa altre in chiave pagana. Ognuno di noi deciderà che significato e che importanza dare a questo giorno di festa. A noi è piaciuta questa che a dir la verità mescola un po le cose, ma questa storia è semplice anche da raccontare ai bambini più piccoli.

Questa leggenda si ricollega ai Re Magi. Durante il loro cammino i Magi incontrarono in un villaggio una vecchietta a cui chiesero informazioni su dove si trovasse Betlemme e la famosa grotta in cui era nato Gesù Bambino. L’anziana signora diede loro le indicazioni per raggiungere Betlemme . I Re Magi chiesero così all’ anziana donna se voleva unirsi a loro nel viaggio, ma la donna rifiutò pensando di non essere in grado di affrontare il lungo viaggio. Dopo poco tempo però si pentì della sua decisione. Mise in un sacco tante cose buone da mangiare e cercò di raggiungere i Magi. Purtroppo i tre erano ormai troppo lontani e così non li trovò mai. A quel punto la donna decise di regalare a tutti i bambini che trovava nel suo cammino i dolci che aveva con sè, nella speranza che uno di quelli fosse il piccolo Gesù Bambino.

Si può pensare quindi che la Befana viva in uno di quei paesi che si sono trovati lungo il cammino dei Re Magi, verso Betlemme, magari in un piccolo villaggio circondata da animali da compagnia che l’aiutano a preparare le dolci sorprese per i nostri piccoli.

Esiste davvero comunque in Italia la famosa casa della Befana, che potrete visitare e si trova a Pegnana nella città distante pochi chilometri da Barga (Lucca) nell’Appenino.

Ecco a voi una piccola filastrocca sulla Befana:

Il 6 gennaio di Marco Moschini.

6 gennaio: Epifania.
C’è nell’aria una magia!

Mentre dormo nel lettino
ed un gatto fa “cucù”,
dalla casa sulla Luna
la Befana viene giù;

fa le smorfie ad un pipistrello
e saluta una stellina:
ha compiuto cento anni
ma si sente ragazzina!

Quando arriva sul mio tetto,
che senz’altro è il più carino…
s’innamora e svuota il sacco
tutto dentro al mio camino!


Se vi è piaciuto questo articolo, potrebbero interessarvi anche i seguenti:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.