La crescita e dintorni

Bambini a teatro

02/05/2018

Chi di voi, con una bambina di circa 3/5 anni, non ha mai visto Frozen? Credo di poter affermare, con discreta precisione….nessuno! Come cartone ha veramente spopolato, raggiungendo livelli di popolarità fra i bambini, difficilmente raggiunti da altri cartoni.

Le mie l’hanno visto. E rivisto. E rivisto ancora. E ancora. All’infinito….

Vi dico la verità, anche a me è piaciuto. Tratta l’amore fra sorelle e con una sorella io e le mie tre bimbe, non posso che non sentirlo un tema a me vicino. Insomma due eroine diverse, che si salvano da sole, fra belle canzoni e simpatici personaggi.

Qualche settimana fa, scopro che in un teatro a Verona, sarà rappresentata proprio questa magica favola in musical: La regina dei ghiacci. In replica fra l’altro. “Che bello” ho pensato “unire un cartone da loro tanto amato con il teatro e un musical…proprio una bella iniziativa“. Credo sia bello avvicinare i bambini alla cultura, in qualsiasi forma essa si presenti. Teatro, mostre, musei….tutto contribuisce ad ampliare la mente e far crescere i nostri bambini.

Ho deciso quindi di portarle. Proiezione del pomeriggio….perché noi la sera andiamo a nanna presto ;). Prendo quindi un biglietto per me e le due più grandi. Ci uniamo a qualche amichetta e andiamo.

Bimbe eleganti per la magica occasione. Rapite dalle poltroncine rosse e il grande palco, che non avevano mai visto. La rappresentazione è molto fedele al cartone, con solo qualche piccolo taglio qui e là. I bambini percepiscono tutto con grande realismo….la scena dei lupi? Le mie bambine erano letteralmente terrorizzate. Per cui ottima rappresentazione….non per la paura ovviamente (ahahah) quanto per la capacità di riuscire su un palco a riproporre scene e ambientazioni molto vicine all’originale. Non era operazione facile. Aggiungete la fantasia smisurata dei bambini ed otterrete…..incanto! Anche poter stringere fra le proprie piccole braccia i personaggi da loro tanto amati, a fine rappresentazione, è stato un momento adorato da tutti i bambini.

Non so se per me sia stato più bello vedere il musical o i visi stupiti delle mie bambine. Elsa ed Anna? Ma non erano loro davvero? 🙂 ….che bello il mondo visto con gli occhi di un bambino!

Quindi vi consiglio di avvicinare, anche i vostri bambini, a queste rappresentazioni teatrali. Le proposte non mancano e loro non avranno che da guadagnarci. Noi aspettiamo il prossimo…. 😉

teatro

Alcune note sulla rappresentazione.

La Regina dei Ghiacci – Associazione culturale Veronamusical 

Personaggi e interpreti: ELSA: Valentina Montresor ANNA: Marta Danzi/ Fabiana Zanoletti KRISTOFF: Stefano Righi OLAF: Francesco del Bene SVEN: Daniele Padovani HANS: Andrea Ragno DUCA DI WESELTON: Enrico Vantini GRANPAPA’: Stefano Fornasaro BULDA: Fabiana Zanoletti/Marta Danzi/ Dialisa Salamone RE: Vincenzo Mabboni REGINA: Luisa Crema/Rossella Pirro GOVERNANTE: Michela Moneta/Luisa Crema VALLETTO: Alessandro Catalini GUARDIE: Lorenzo Avesani/ Massimiliano Gobbo/ Filippo Preato ENSEMBLE: Francesca Guarino, Stefano Grimolizzi, Andrea Pezzo, Marta de Battisti, Marta dall’Ara, Elena Vantini, Denise Fiorini, Valentina Pesci, Valeria Godi REGIA: Valentina da Col SCENOGRAFIE: Marianna Bellamoli e Rossella Pirro COREOGRAFIE: Marta de Battisti e Linda de Pascali VOCAL COACH E CORI: Matteo Turra e Enrico Vantini TRUCCO: Giulia Giacomazzi

Il prossimo appuntamento con “La Regina dei Ghiacci”, invece, sarà il 16 giugno alle cantine Farina di san Pietro in Cariano!

Alcune note informative sull’Associazione culturale Veronamusical

L’associazione culturale Veronamusical nasce il 24 gennaio del 2004 con lo scopo di occuparsi di progetti riguardanti il teatro, il canto, la danza, la musica e l’arte in genere. Immediatamente al suo interno nasce la Compagnia del Geco, che si dedica principalmente al musical. La scelta iniziale fu quella di portare in scena spettacoli con sceneggiature originali e cast davvero numerosi (fino a 40 artisti in palco). L’esigenza di elevare il livello artistico della compagnia e proporsi anche nei teatri più piccoli ha portato alla scelta, fatta nel 2007, di lavorare con spettacoli di repertorio e con cast decisamente più limitati. Fin dal suo esordio la Compagnia del Geco ha avuto la possibilità di collaborare con noti professionisti del musical.

L’associazione è iscritta alla Federazione Italiana Teatro Amatoriale dall’inizio del 2008. Numerose le rappresentazioni proposte negli anni successivi.

A settembre 2016 i soci di Veronamusical, spinti dal desiderio di ampliare il proprio pubblico, propongono di mettere in scena uno spettacolo per bambini e realizzano così La Regina dei Ghiacci – il musical, per la regia di Valentina Da Col, che debutta con grande successo di pubblico l’11 marzo 2017. Per la realizzazione di questo progetto è stata fondata, sempre all’interno di Veronamusical e con gli stessi interpreti, Spin-Off Company. La sua creazione deriva dall’esigenza di differenziarsi della sorella maggiore, La Compagnia del Geco, per quanto riguarda lo stile degli spettacoli e il target di pubblico.

Spin-Off Company, in particolare, nasce con l’intento di creare un ambiente in cui ogni artista ha la possibilità di contribuire in maniera attiva, con le proprie idee e secondo le proprie doti, all’organizzazione e all’aspetto artistico della realizzazione dello spettacolo.

Da dicembre 2017, l’associazione riunisce sotto l’unico nome di VERONAMUSICAL tutte le realtà presenti al proprio interno. Questa scelta rispecchia l’intenzione di proseguire le proprie attività come un gruppo solido e unito che continuerà a diffondere la cultura del musical proponendo spettacoli per un pubblico vario (non solo bambini) e che possano stimolare i propri artisti. La Regina dei Ghiacci ottiene un importante successo in termini di pubblico, realizzando numerosi sold out nei teatri. L’ultima rappresentazione avvenuta al teatro Stimate ha segnato la dodicesima replica dello spettacolo. Nel 2018 viene avviata una nuova produzione che debutterà intorno a novembre dello stesso anno, ovvero un adattamento musical da Frankenstein Junior!

Per ulteriori info su Associazione Culturale Veronamusical – pagina Facebooksito web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.